ctf_group_teatro_manlio_magliano

🎥#elettritv📲💻 Ctf sta per Carlo, Toni e Fabrizio, le iniziali appunto di Carlo Tondinelli, Toni Avenoso e Fabrizio il merlo Nesta, i tre fondatori della band. Correva l’anno 1974 e dentro una cantina del centro storico di Magliano Sabina tra i terrazzi fluviali del Tevere, come nello standard del rock progressivo di quegli anni, nasce la band. Carlo alla chitarra, Fabrizio al basso elettrico e Toni alla batteria: i tre studiano senza sosta e presto diventano padroni dei loro strumenti. Con l’arrivo del #freejazz e del #jazzrock, in italia non ancora ribattezzato #fusion, si avvicinano a quel mondo e non lo abbandonano più seguendone tutte le evoluzioni.
A loro tre nel tempo si sono aggiunti saltuariamente numerosi musicisti. Solo per fare qualche nome: i fratelli Simone e Nello Salza (poi diventato la tromba del cinema italiano), il pianista Luca De Angelis, la cantante Noemi Nori. Dagli anni 2000, è entrato in pianta stabile nel gruppo il tastierista Carlo Alberto Mazza Lineabimbo.
Tra gli anni ‘80 e ‘90, i musicisti del Ctf Group hanno girato l’Italia, collezionando esperienze e collaborazioni di prestigio. Carlo Tondinelli e Fabrizio Nesta hanno suonato con l’orchestra del maestro Mazza o con i “Salza Brother’s”. Carlo, con l’orchestra Davoli alla fine degli anni ‘80, suono’ con Alex Britti. Fabrizio ha suonato un tour con Ricky Portera, chitarrista degli Stadio e di Lucio Dalla.
Dagli anni ‘90 in poi i Ctf sono tornati nella “loro” cantina – quella storica in via Belvedere dove da sempre fanno le prove – da dove sono nati Memories nel 1999 e qualche anno più tardi Still on a Journey . Per l’ultimo lavoro i Ctf hanno scelto un nuovo slogan “la musica come veicolo di emozioni, piccole storie originali, racconti, sogni, sensazioni, per lasciarsi andare senza resistenza”. Parole che racchiudono appunto un’emozione lungo la cariera. Dopo 40 anni di onorata militanza lascia il gruppo Fabrizio, subentra il bassista di Orte Mauro Portone, già compagno di viaggio di Carlo negli anni ’90 nel gruppo fusion “Fusionesca”…. Li puoi sentire suonare all’Osteria Zio Lillo…… di Paolo di Basilio, tratto da [Approfondisci]
Il video e’ tratto da ”still on a journey” musica che descrive il dramma dei bambini morti sotto le macerie della scuola elementare durante il terremoto del novembre 2002 a San Giuliano di Puglia. 27 bambini insieme alla loro maestra. Uniche vittime di una tragedia annunciata. La scuola era mal costruita….

>> http://www.ctfgroup.it/
>> Ctf group canale [VIDEO] YouTube
>> Ctf trio
>> https://www.instagram.com/osteriaziolillo/
>> http://www.trovamiqui.com/ctf-group-la-storia/

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

css.php