gino_done_paro_el_italiano_partigiano_che_salvò_che_guevara
🎥#elettritv💻📲 Gino Doné “el italiano” che salvò Che Guevara, lo spettacolo musicoteatrale scritto ed interpretato da Marco Mancin con le musiche di Lorenzo Prealoni, Le Mondane ( Luca Borin e Daniele Radaelli ) ospite Simone Stefan con la collaborazione di Andrea Pastore, arricchito dalle Canzoni “Stella e croce” e  “Brigata Piave” , ripercorrono la storia di Gino Done’ Paro, un uomo che ha dedicato la sua vita e la sua anima per un ideale: “liberare gli oppressi dagli oppressori”.
Nato nel paese di Rovare’ in area rurale tra i fiumi Meolo e Vallio, figlio di Braccianti, ha combattuto come partigiano nella Brigata Piave. Dopo la lotta di liberazione al nazifascismo nell’area lagunare veneta e’ tra i cofondatori della sezione veneziana dell’ANPI, in seguito parte per il Canada, nel 1950 s’imbarca clandestino e sbarca a Manzanillo a Cuba dove dopo molti lavori di fortuna, trova impiego come Carpentiere in una societa’ di costruzioni, all’Avana nel 1951 conosce anche Ernest Hemingway perché lo scrittore statunitense era vissuto lungo le rive del fiume Piave volontario alla giuda di automediche durante la disfatta di caporetto, a Trinidad nel 1953 dopo essere entrato in contatto con gli studenti che lottavano contro il dittatore Batista, Gino entra nel Movimento 26 luglio organizzato da Fidel e Raul Castro che il 26 luglio del 1953 nel centenario della morte di José Martì, assaltarono la caserma Moncada di Santiago de Cuba, poi esiliati in Messico. Gino successivamente fu incaricato di portare denaro in Messico su richiesta di Fidel Castro. Il denaro serviva per comprare il battello Granma. Gino incontrò così il medico argentino Ernesto Che Guevara, a cui si legò in modo particolare che gli confidò che se non avesse incontrato Fidel sarebbe emigrato in Italia per specializzarsi contro l’asma, nella facoltà di medicina di Bologna. Gino unico italiano a pertecipare alla traversata sul Gramna, fu lui insieme ad altri rivoluzionari a ritrovare nel fitto delle mangrovia, al momento dello sbarco, il Che, colpito da un attacco d’asma al quale salvo’ la vita facendogli riprendere fiato con un massaggio che aveva imparato dalla moglie Norma, anch’essa asmatica [VIDEO]. Ernesto Guevara, era mi hermano, mio fratello. Sono stato io a insegnargli a sparare bene, e soprattutto le tecniche della guerriglia. Già allora ero il più vecchio di tutti. E avevo una certa esperienza: in Italia avevo fatto il partigiano. Spiegavo a Ernesto come si organizzano gli agguati, come si attacca e come si fugge. [Leggi] Insomma, gli ho dato la giusta istruzione” [VIDEO]…. Nel 2003 il suo ritorno in Italia….[Leggi]


> > La testimonianza di Gilda Rado staffetta partiginana [Leggi]
>> https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/03/25/il-partigiano-che-scelse-fidel
>> http://it.granma.cu/cuba/2019-03-22/gino-done-paro-e-la-spedizione-del-granma
>> http://www.anpi.it/donne-e-uomini/677/gino-done
>> http://www.infovercelli24.it/2016/04/24/leggi-notizia/argomenti/gattinara-valsesia/articolo/gino-done-il-partigiano-che-salvo-che-guevara.html
>> Carlos Puebla compositore cubano https://it.wikipedia.org/wiki/Carlos_Puebla
>> Entrada de Fidel Castro en la Habana al Triunfo de la Revolución [VIDEO] a Colori

Garibaldi_el_liberador_Cuba
Gino Donè – lo ha raccontato qualche anno prima della sua scomparsa in una intervista a Juventud Rebelde – aveva letto José Martì, el libertador cubano, «e ne ero rimasto affascinato come successe a Garibaldi»
De el escribio José Marti: “Un corazon existe en Europa Basto y ardiente en que hay lugar para todo dolor y goce humano de una patria como de una madre nacen los hombres la libertad patria humana tuvo un hijo y fue Garibaldi… Giuseppe Garibaldi – En ocasion de conmemorarse el 130 aniversario de la estancia del libertador de Italia en la ciudad de la Habana la ciudad de Roma dedica este homenaje al hombre que alento la idea de la independencia de Cuba ”
>> http://www.granma.cu/granmad/2004/Garibaldi en La Habana
>> http://www.juventudrebelde.cu/cuba/2008-11-02/confirman-presencia-de-garibaldi-en-la-habana

 

 


Foto di Samuel Hernández

Foto di Samuel Hernández

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

css.php