lupin_lupin_3_orchestra_castellina_pasi_
🎥#elettritv💻📲 Un giorno racconta – Irene Vioni – Micalizzi e Migliacci avevano questo brano e hanno pensato all’Orchestra Castellina Pasi e naturalmente a me per la voce, domenica arriva Castellini in pulman e dice; «guarda che domani dobbiamo incidere, era un giorno di riposo» dice; «si poi capisci meglio, Lupin si chiama Lupin» ci sono un sacco di parole e quindi ho guardato e poi al mattino siamo andati a fare la base c’era il maestro Micalizzi, e essendoci la base ho imparato al pianoforte con lui li’ che non aveva tanto bisogno di fare, con la base ho imparato soprattutto i semitoni, «Chi lo sa che faccia ha, chissa chi è, tutti sanno che si chiama Lupin», che non e’ facile, poi il pomeriggio alle 5:00 abbiamo finito tutto pure Castellina, in un ora l’ho fatto, m’ha fatto un po’ ripetere perche’ avevo la esse un po’ pesante, con la zeta «chi lo sa’ che faccia e’» – Silvano Teleromagna: «Questo e’ un pezzo di storia» – Poi c’ha telefonato dicendo che avevamo vinto il concorso, quindi alla fine e’ andata bene, ma non avrei creduto nell’81, che dopo tantissimi anni e tantissime ragazze, sono passati 35/40 anni non pensavo che si ricordasse, sono entusiasta di questo….
Lupin – Lupin è un singolo discografico dell’Orchestra Castellina-Pasi pubblicato nel 1982 e scritto da Franco Migliacci su musica e arrangiamento di Franco Micalizzi.
Il brano e stato la seconda sigla della serie italiana, Le nuove avventure di Lupin III, del celebre personaggio immaginario Arsène Lupin III il “ladro gentiluomo”, che ruba per sé ma anche per i più bisognosi e sempre e solo ai più facoltosi. Sul lato B del disco è incisa la versione strumentale.
La sigla è anche nota come Lupin – fisarmonica, per la presenza di una fisarmonica nell’introduzione strumentale e nell’arrangiamento. È cantata da Irene Vioni, con l’accompagnamento dell’Orchestra Castellina-Pasi. Lo stile musicale una variante del liscio romagnolo chiamata valzer musette o popolare parigino, che si adattano agli ambienti della sigla, riferiti a Lupin personaggio tipicamente parigino.
In Italia, la serie è stata doppiata da MI.TO. Film nel 1987, censurandone i contenuti prima del doppiaggio e mandata in onda da Mediaset censurata nel 1987, per delle scene definite erotiche e violente, Fujiko fu sostituita da Margot e cambiata la sigla. I personaggi del cartone animato originario erano oltre Lupin, Fujiko, Goemon, Jigen, Zenigata che viaggiavano per le strade di Parigi con la Fiat 500 gialla.

>> Prima sigla Lupin III dei Planet O Daisy Daze and the Bumble Bees [VIDEO]
>> Le censure di Lupin 3 https://www.satyrnet.it/wordpress/censure-in-lupin/

[Testo]

Chi lo sa che faccia ha, chissa chi è,
tutti sanno che si chiama Lupin,
era qui un momento fa, chissa dov’è,
dappertutto hanno visto Lupin.
Ogni porta si aprirà, chissa perché,
se l’accarezza Lupin,
sto tremando qui dentro di me, chi lo sa,
stanotte tocca a me,
Se gioielli e denari e tesori non ho,
a Lupin il mio cuore darò.
Scivolando come un gatto se ne va,
sopra i tetti sotto i ponti, Lupin,
quanti cani poliziotti ha dietro a sé,
ma sarà un osso duro, Lupin.
Ruba i soldi solo a chi ce ne ha di più,
per darli a chi non ne ha,
sembra giusto però non si fa, neanche un po’,
a me però, però,
è simpatico e non saprei dire di no,
a Lupin il mio cuore darò….
Ruba i soldi solo a chi ce ne ha di più,
per darli a chi non ne ha,
sembra giusto però non si fa, neanche un po’,
a me però, però,
è simpatico e non saprei dire di no,
a Lupin il mio cuore darò
il mio cuore darò
il mio cuore darò…

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

css.php