frank_zappa_partinico_sicily

🎥#elettritv📲💻 Frank Zappa, 14 luglio 1982, Stadio comunale “La Favorita” di Palermo, il concerto rivolta che ha ispirato la copertina dell’album The Man From Utopia disegnata da Tanino Liberatore. Il gruppo musicale che suonò quella sera era formato da, Ed Mann alle percussioni, Tommy Mars alle tastiere, Robert Martin alle tastiere, sax tenore, voce, Scott Thunes al basso, voce, Steve Vai alla chitarra, Chad Wackerman alla batteria, Ray White alla chitarra, voce e Frank Zappa alla chitarra e voce ….
Quel concerto, per Zappa doveva essere un benvenuto di ritorno alle origini, infatti prima dell’evento musicale si reco’ a Partinico a cercare la casa d’infanzia di suo padre Francesco emigrato da li in America. A Palermo lo stesso giorno c’erano i festeggiamenti del patrono, durante il concerto successero dei fatti che sconvolsero la serata che duro’ circa 40 minuti. Il palco sistemato all’interno dello stadio era molto distante dalle gradinate e non si sentiva e vedeva bene, alcuni partecipanti paganti cominciarono a scavalcare le protezioni, ad un certo punto pero’ senza un plausibile motivo, i Carabinieri in assetto anti sommossa e la Polizia “celere” iniziarono a sparare lacrimogeni, che scatenarono una reazione degli spettatori. Zappa stesso insieme agli organizzatori tento’ di riportare la calma, come si sente dalle registrazioni durante la canzone “Cocaine Decisions” …la folla urla alla Polizia e Carabinieri in assetto antisommossa “fuori, fuori, fuori”…. poi fischi “bastardi” poi i rumori degli spari lacrimogeni, successivamente Frank Zappa dal microfono cerco’ di riportare la calma. In seguito disse: “Abbiamo suonato per un’ora e mezzo con lacrimogeni in faccia e tutto il resto e quando tutto è finito siamo usciti dal palco e siamo rimasti intrappolati” Tutta quella strana vicenda e’ descritta nella copertina di “The Man From Utopia” ….
Testimonianza di alcuni partecipanti al concerto: “A quel punto una serie di agenti di rinforzo, arrivano di corsa dall’altra parte dello stadio. L’arrivo dei celerini fece arrabbiare ancora di piu’ il pubbico e inizio un lancio di oggetti, lattine vuote, bottiglie. Arrivo’ di corsa un poliziotto in borghese, sara’ stato un dirigente capo, eravamo stupefatti, ordino’ il lancio dei lacrimogeni, l’agente si mise in ginocchio con il fucile a terra sparo’ il primo colpo. Dal primo lacrimogeno segui il secondo poi il terzo e da li si scateno’ l’inferno. Cominciarono questi lanci di lacrimogeni prima in un settore, percui tutti si spostarono per fuggire, gente che scappava in tutte le direzioni, rischiando anche di farsi molto male.” tratto dal racconto [VIDEO] …


>> Documentario sulle origini paterne di Frank Zappa proiettato nell’ambito dell’iniziativa organizzata al Liceo Scientifico di Partinico il 25 Gennaio 2013 [VIDEO]
>> Circolo “Peppino Impastato” Partinico http://gcpartinico.blogspot.com/2012/12/caso-frank-zappa-disorganizzazione
>> Tanino Liberatore autore della copertina-capolavoro di The Man From Utopia di Frank Zappa http://videodrome-xl.blogautore.repubblica.it/
>> http://www.musicalnews.com/arrestato massimo bassoli, storico amico e biografo di Frank Zappa
>> Condannato Massimo Bassoli per Truffa per i contributi a sostegno dell’editoria https://odg.roma.it/truffa-per-i-contributi-a-sostegno-delleditoria
>> https://ilmanifesto.it/quando-frank-zappa-venne-in-sicilia
>> RAI Cultura, storia di un concerto di Frank Zappa a Palermo nel 1982 e del viaggio compiuto trent’anni dopo dai figli di Zappa, Dweezil e Diva Zappa, per rintracciare le origini italiane del padre.




No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

css.php