no_biogas_ponzano_romano
🎥#elettritv📲💻 L’inno del comitato No Biogas a Fratta Terme. Questa canzone è a disposizione di tutti i comitati, usatela, cantatela, diffondetela, basta cambiare il nome del posto ;) e se ci scrivete vi mandiamo gli accordi. La canzone è di Giulio Cantore, con il contributo non sempre a proposito della Casa del cuculo!
>> Il blog: ilbellodellafratta.wordpress.com

CENTRALE A BIOGAS NELLA VALLE DEL TEVERE A PONZANO ROMANO

Le aree contigue in passato venivano usate in per raduni musicali “rave party” e scampagnate

L’area dell’operazione di speculazione finanziaria “occulta”, per la costruzione di una centrale a biogas industriale (utilizzando biomasse dal suolo agricolo alimentare) proposta dall’impresa privata Sogliano Ambiente di Sogliano al Rubicone >> https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/atti1_orig.jpg e futuri Hub logistici nei terreni agricoli di proprieta’ del gruppo imprenditoriale Scarpellini >> http://www.grupposcarpellini.com/polo-logistico-ponzano-romano-2/ >> https://tutelavalletevere.weebly.com/hub-logistico.html, si trova nella VALLE DEL TEVERE in localita’ Brecceto nel territorio dell’amministrazione comunale di Ponzano Romano, Citta metropolitana di Roma, contigua all’uscita autostradale Ponzano Soratte. La zona e’ un area di alto pregio archeologico, paesaggistico, floro faunistico, agricolo (unica al mondo) ed e’ soggetta a severi vincoli in evidenza nel
ptpr Lazio TAV 15/356 >> http://www.regione.lazio.it/PTPR/PTPRB/, ribaditi dalla sopraintendenza archeologica dell’Etruria meridionale e del Lazio.
>> cartografia https://tutelavalletevere.weebly.com/cartografia.html
[VIDEO] Manifestazione Comitati e Cittadini a Ponzano Romano contro la centrale >> https://www.facebook.com/luciano.blasco.75/videos/10213743965464804/
PETIZIONE NO BIOMETANO del 10 febbraio 2018, 352 firme, dei residenti nel Comune di Ponzano Romano, dal Ministero degli Interni gli aventi diritto al voto sono 746
>> Risposta Petizione Comune di Ponzano https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/risposta-petizione_1_orig.jpg
La zona e’ tagliata da antiche direttrici preisoriche e dalla viabilita’ antica dell’agro “falisco-capenate” “etrusco-romano”, resti che indicano il percorso della via tiberina romana che congiungeva Roma da ponte Sublicio (sublica=tavola in lingua Volscia) all’Umbria costeggiando il Tevere, si trovano a Ponte Storto a Castelnuovo di Porto, a Capena sono emersi recentemente dei tratti dopo saggi di scavo [Foto], circa Bivio di Capannelle e in Capena e il suo Territorio pag, 110 a Nazzano nel centro storico dove nel 700 e’ stato rinvenuto un migliarum XXX con la menzione della curatela affidata all’edile plebeo P. Mentates P.F. in Nazzano e il Suo Territorio pag 77, nell’odierno comune di Ponzano Romano citata in epoca mediovale dal Chronicon di Bendetto del Soratte riguardo all’Abbazia monastero “Super cunc macerie murorum construxit aecclesiam in onore sancti Andree apostoli iuxta ipso flumen.” pag 698 S. Andrea in Flumine sulla via Tiberina e a Borghetto di Civita Castellana, sono indicati i resti di un ponte sul Rio Fratta e basoli, in Monumenti dell’antica via Tiberina pag. 404 fig. 247 CARTA ARCHEOLOGICA D’ITALIA (1881-1897)
Materiali per l’Etruria. Il sistema di strade “paratiberine, citate da Paola Santoro, Progetto Galantina Cnr, Preistoria e Protostoria dell’Etruria VIII (Valentano-Pitigliano 2006) p. 403, 404, insediamento arcaico Colli della Città, Torrita Tiberina” usate dalla preistoria sino al 1800 come sistema di trasporto con le chiatte tirate da buoi e bufali.
viabilita_antica_tiberina
​Mappa Cnr Muzzoli, vedi pure CARBONARA A., MESSINEO G., Via Tiberina («Antiche strade» Lazio), Roma 1994.
>> (Quaderni di archeologia etrusco italica – Le altre vie d’acqua del lazio antico – scali e traghetti in epoca arcaica – Stefania Quilici Gigli [^])
L’area e’ contigua alla Riserva Naturale del Monte Soratte e alla Riserva Naturale Nazzano Tevere-Farfa e alla confluenza del Fiume #Treja [video] nel #Tevere.
Nel 2014 e’ stato presentato in Regione Lazio il progetto del parco fluviale interregionale del Tevere Lazio-Umbria
>> http://www.legambientelazio.it/contratto-di-fiume-del-tevere-parte-il-percorso/parco-interregionale-del-tevere-crsitina-avenali-765×510/
>> http://umbria.legambiente.it/contenuti/comunicati/parco-interregionale-del-tavere-depositata-al-consiglio-regionale-del-lazio-la-
Nella zona esiste una viabilita’ rurale usata da turisti, a cavallo, ciclisti e pedoni, che percorrono la Valle del Tevere da Orte a Roma fino alla Foce ad Ostia, che potrebbe essere ricongiunta alla ciclabile del Tevere a Saxarubra-Castel Giubileo, dedicandola alle DONNE DELLA RESISTENZA al nazifascismo del CENTRO ITALIA.
>>https://es.wikiloc.com/rutas-mountain-bike/we-orte-a-roma-12921302
Unica delibera del consiglio Comunale di Ponzano Romano senza specifica dei progetti https://www.scribd.com/document/364717319/delibera-metano#download&from_embed
“Su proposta del Sindaco Enzo DE SANTIS Vista la nota della Societa’ SOGLIANO AMBIENTE spa di SOGLIANO SUL RUBICONE (FC) del 26 .6. 2017 https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/att3_orig.jpg assunta al prot. 2117 IN DATA 27.6.2017 nella quale la medesima era interessata alla Realizzazione di un IMPIANTO PER LA PRODUZIONE DI COMPOST DI QUALITA’ E BIOMETANO IN QUALITA’ DI FINANZA DI PROGETTO AI SENSI ART. 183 C. 15 D.LGS 50/16; Che con nota prot. 2374 del 19.7.2017 questa Amministrazione si è dichiarata disponibile alla valutazione di una proposta di fattibilita’ ai sensi dell’art. 183 del d.lgs 50/16 proponendo che lo studio potesse essere riferito all’area sita in loc. BRECCETO e limitrofa area già in parte compromessa dall’ex impianto di betonaggio, https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/atti4_orig.jpg ora non più in funzione”
Richiesta di visione dei progetti da parte dell’Unione dei Comuni della Valle del Tevere – Soratte >> https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/screenshot012_1_orig.jpg
Richiesta commissione speciale comune di Sant’Oreste >> https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/22894432-2002092853368710-940863664525580954-n_2_orig.jpg
Lettera alla Regione Lazio del comune di S. Oreste (documenti dell’impianto parzialmente ricevuti) https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/sant-oreste_orig.jpg
Diffida della Sopraintendenza >> https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/mibact2_orig.jpg
>> https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/mibact_orig.jpg
Risposta del Sindaco di Ponzano “volgare” alla sopraintendenza >> https://tutelavalletevere.weebly.com/uploads/1/1/3/6/113695395/mibact-02-modificata_orig.jpg

>> Interrogazione in Consiglio Metropolitano di Roma http://www.cittametropolitanaroma.gov.it/interrogazione di Alessio Pascucci Biometano Ponzano Romano [TESTO]
>> Articolo di Marino Bisso [Leggi] http://roma.repubblica.it/rifiuti_rivolta_contro_il_mega_impianto_biogas_di_ponzano
>> Mozione [Foto],[2],[3] richiesta di annullamento o sospenzione dell’iter progettuale Centrale a Biogas “Biomentano” localita’ Ramiano/Brecceto Ponzano Romano “Citta’ metropolitana di Roma” presentata da Eugenio Patane’ della commissione ambiente e agricoltura Regione Lazio.
>> Articolo di Marino Bisso [Leggi] http://roma.repubblica.it/centrale_biogas_a_ponzano_romano_il_fronte_del_no_approda_in_regione La presa di posizione arriva dopo il no espresso non solo dai comitati schierati a difesa della Valle del Tevere ma anche dagli amministratori del territorio. Eugenio Patané consigliere regionale, ha presentato un ordine del giorno che impegna la Regione a bloccare il progetto.

>> Stop all’impianto di Biometano – Gruppo di intervento giuridico onlus https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/2018/06/28/stop-allimpianto-di-produzione-di-biometano-a-ponzano-romano/

Corruzione, Arrestato il Sindaco di Ponzano Romano mazzette e case dal costruttore Scarpellini.

🎥#elettritv📲💻 Nella Valle del Tevere, l’impresa Marem Spa del gruppo Scarpellini “un mattone per amico” che affitta 86 uffici dell’ex hotel Bologna al Senato della Repubblica democratica italiana [1] avrebbe dovuto costruire “La Supestrada Tiberina” di fianco all’A1 insieme ad un edificio polifunzionale a vocazione fieristico commerciale, forse nei 25 ettari nel comune di Ponzano Romano di proprieta’ di Scarpellini “dove – racconta Scarpellini nell’interrogatorio del 22 dicembre 2016 – ho un’area di 25 ettari comprata per costruirvi un polo logistico” a meno di un Km in linea d’aria dal centro archeologico arcaico di Poggio Sommavilla > https://it.wikipedia.org/wiki/Poggio_Sommavilla e alla confluenza del Fiume Treja > https://tinyurl.com/y8ry3fg5 nel Tevere. [Anello Treja, Ponzano, Soratte > https://tinyurl.com/ybaoy8ba Itinerario Parchi Lazio, delle Forre Etrusche e della Valle del Tevere > https://tinyurl.com/y8yowgrv]. Oltre al fermo del primo cittadino del comune della #valledelTevere a nord di #Roma, perquisite anche le case di Denis Verdini e di Luciano Ciocchetti, ex vicepresidente Regione Lazio. Indagato Mirko Coratti, ex presidente Assemblea capitolina. Nell’indagine per corruzione é finito anche Dario Sestili, ex consigliere del Comune di Capena e membro della commissione consiliare che si è occupato della variante del progetto per la costruzione di un polo commerciale. In suo favore Scarpellini ha elargito una sponsorizzazione di circa 30 mila euro ad una squadra di calcio del Comune di #Capena. Secondo la Procura della Repubblica di Roma, Enzo de Santis di Roma dal 2011 al 2016 avrebbe ottenuto da Scarpellini circa 412 mila euro sempre sotto forma di sponsorizzazione di una squadra di calcio della Valle del Tevere Asd e di contributo a una società intestata a sua figlia. Il gip del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura, ha inoltre disposto a carico degli indagati il sequestro di beni per circa 750.000 euro, ritenuti profitto delle tangenti ricevute. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma, coordinati dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal pm Barbara Zuin, hanno posto sotto sequestro 287 mila euro.
[1]^ La prima operazione immobiliare condotta dal fondatore e attuale presidente del gruppo Sergio Scarpellini risale al 1987, con l’acquisto e la successiva locazione al Senato dell’ex Hotel Bologna, situato in piazza S. Eustachio, tra il Pantheon e piazza Navona. > https://meloniclaudio.wordpress.com/2017/07/26/un-mattone-per-amico/
#nobiogas #valledeltevere #ponzanoromano #cittametropolitanadiroma

>> http://www.tg2.rai.it/dl/RaiTV/Ponzano Romano
>> https://roma.repubblica.it/cronaca/corruzione_arrestato_sindaco_di_ponzano_romano
>> https://www.ilfattoquotidiano.it/2corruzione-e-finanziamento-illecito-la-rete-dei-politici-di-scarpellini

>> Commissariato usi civici di Roma, Lazio-Umbria-Toscana: [LEGGI] ordinanza 28 .X. 2018 n 452 ordinanza_sequestro_brecceto_usi_civici_Ponzano_romano di sequestro di un terreno di demanio civico vincolato ai fini della tutela paesaggistica, in località “Brecceto – Il Bamboccio” nel comune di Ponzano Romano, Città metropolitana di Roma, destinato ad un grande impianto di produzione di biometano da rifiuti organici di varia provenienza https://www.demaniocivico.it/commissariatilaziotoscanaumbria/1864-commissariato-usi-civici-di-roma-ordinanza-28-ottobre-2018-sequestro-brecceto

🎥#elettritv📲💻 Regione Lazio – Determinazione – numero G10128 del 25/07/2019 “Ritenuto di dover procedere all’espressione della pronuncia negativa di Valutazione di Impatto Ambientale sulla base della istruttoria tecnico-amministrativa effettuata dall’Area V.I.A” (Testo dell’Atto, pag 5)
Pronuncia di Valutazione di Impatto Ambientale ai sensi dell’art. 27-bis del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. progetto “Impianto per il compostaggio e digestione anaerobica di rifiuti organici di natura agro-industriale da raccolta differenziata con produzione di biometano e CO2”, Comune di Ponzano Romano (RM), località Brecceto Proponente: Società SOGLIANO AMBIENTE SpA Registro elenco progetti n. 23/2018
>> Testo dell’Atto n. G10128 del 25/07/2019 http://www.regione.lazio.it/binary/rl_main/tbl_documenti/RIF_DD_G10128_25_07_2019.pdf
>> Allegato 1 – Istruttoria tecnico-amministrativa
http://www.regione.lazio.it/binary/rl_main/tbl_documenti/RIF_DD_G10128_25_07_2019_Allegato_1.pdf

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

css.php