🎥#elettritv📲💻 Les Anarchistes è un gruppo musicale #folk #popolare #cantautoriale #sperimentale nato nel 2001 da Nicola Toscano e Max Guerrero insieme ad alcuni musicisti e cantanti provenienti dal nord della Toscana e dal sud della Liguria, in particolare dalla città di Carrara. Alessandro Danelli, (voce) Toscano Nicola, (chitarre) Max Guerrero, (tastiere e sintetizzatori) Edoardo Marraffa, (sax) Lauro Rossi, (trombone) Pietro Bertilorenzi, (basso) Mirko Sabatini, (batteria)…. Leggi la [Bio]
Nel 2001 nasce il CD “Figli di origine oscura”, premiato con il Premio Ciampi 2002 come miglior debutto discografico dell’anno. Questi visionari scenari anarchici, con gli arrangiamenti di Nicola Toscano e Max Guerrero, contagiano anche Raiz (Almamegretta), Antonello Salis e Blaine L. Reininger (Tuxedo Moon), Giovanna Marini, Moni Ovadia, gli attori-detenuti della Compagnia della Fortezza diretti da Armando Punzo, Erri De Luca che partecipano con entusiasmo alle registrazioni del primo e del nuovo CD “La musica nelle strade!”. Concept album sul tema dei luoghi di reclusione, registrato in alcuni dei suoi drammatici momenti all’interno del carcere di Volterra, nella folle trasfigurazione di ” Muss es sein? Es muss sein!” di Léo Ferré, reincarnata nei due video/arte “Muss es sein? Music!” e “La musica nelle strade!”urlo disperato degli attori-detenuti della Compagnia, con la regia di Antonia Moro.
Tamuriata delle Mondine di Giovanna Daffini, è stata riproposta recentemente dal gruppo Les Anarchistes. Si tratta probabilmente, del canto delle mondine dalla quale si sviluppò il canto partigiano.. > https://www.antiwarsongs.org/bellaciao

>> Rece su la Repubblica Les Anarchistes
>> Les Anarchistes [VIDEO]
>> Les Anarchistes canale [VIDEO] youtube
>> Discografia https://www.discogs.com/lesanarchistes

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

css.php